UV-C

Acqua limpida e povera di germi con chiarificatori UV-C

I chiarificatori UV-C ti permettono di chiarificare intorbidamenti bianchi e verdi con mezzi tecnici senza dover ricorrere a prodotti liquidi. Inoltre sono in grado di abbassare efficientemente nell'acqua la carica batterica (ad es. i germi patogeni).

Come funziona uno sterilizzatore UV-C per l'acqua?

Le radiazioni UV-C sono la gamma di radiazioni tra 200 e 280 nm, che è al di sotto delle radiazioni UV-A e UV-B e non è visibile dall’occhio umano. Le radiazioni UV-C hanno un effetto germicida e sono quindi utilizzate nei chiarificatori d’acqua. L’acqua scorre ad una velocità media lungo una lampada che emette i raggi UV-C. I germi e le alghe fluttuanti vengono uccisi mentre si trovano sotto le radiazioni UV-C. JBL ProCristal UV-C PROCRISTAL chiarificatori per l'acqua sono stati progettati affinché lo spessore dello strato d'acqua e l’impatto della lampadina portino a dei risultati perfetti. Per ricevere l'impatto ideale, la portata della pompa deve corrispondere perfettamente a quello del chiarificatore a UV-C.

Ridurre il numero di germi

Oltre che per lo schiarimento dell’acqua verde (alghe galleggianti), i chiarificatori UV-C vengono spesso utilizzati per ridurre il carico di germi nell’acqua dell’acquario. Oltrepassando la lampada a UV-C, tutti i germi vengono sterminati e catturati dal filtro a valle. In questo caso devi anche fare attenzione che il rendimento della pompa venga adattato all’obiettivo e al rendimento del chiarificatore d’acqua (vedi tabella).

Pulizia

JBL ProCristal UV-C PROCRISTAL chiarificatori per l'acqua contengono all'interno un cilindro di vetro che va pulito due volte all’anno. Non è complicato: le persone con una buona manualità lo possono fare facilmente in pochi minuti dopo aver svitato l’unità. Si deve procedere con cautela in caso di apparecchi con inserti di plastica per evitare di graffiarli.

Sostituzione della lampada UV-C

Dopo circa 6.000-8.000 ore (spesso dopo circa un anno) l’effetto UV-C della lampada diminuisce notevolmente e di conseguenza il suo effetto chiarificante e germicida. A quel punto devi sostituire la lampada. Puoi farlo facilmente da solo: apri semplicemente la custodia e sgancia la lampada dal suo portalampada. Inserisci la nuova lampada senza toccarne la superficie in vetro (utilizza un panno o della carta). Rimetti insieme le due parti della custodia – è tutto! JBL ti offre JBL UV-C Lampade di alta qualità da 5 fino a 55 W.

Aumento della prestazione

Se vuoi acquistare un acquario più grande o se hai semplicemente bisogno di un chiarificatore d’acqua UV-C con una maggiore potenza, puoi collegare fino ad un massimo di 3 unità in serie. A tal fine JBL ti fornisce un pezzo di collegamento specifico: JBL ProCristal UV-C connessione rapida .

Installare l'apparecchio UV-C prima o dopo il filtro?

Sarebbe ideale installare il chiarificatore d’acqua UV-C PRIMA del filtro. Di conseguenza il filtro a valle potrà catturare le alghe e i germi morti, che saranno rimossi poi completamente dall’acqua la prossima volta che pulisci il filtro.

Se il tuo filtro è nuovo o se è stato pulito di recente, il chiarificatore d’acqua UV-C bloccherebbe o tarderebbe l’insediamento biologico del filtro. In questo caso sarebbe utile collegare il chiarificatore per tre settimane DOPO al filtro e successivamente PRIMA allo stesso.

L'acqua del tuo acquario è cristallina o intorbidata? Di quale genere di intorbidamento si tratta?

1. Intorbidamento verdastro dell'acqua

Un intorbidamento verdastro dell'acqua deriva dalle alghe fluttuanti verdi che possono formarsi con la luce e con i nutrienti nitrato e fosfato (vedi anche Valori dell'acqua ) nel tuo acquario. NON sono dannose per i tuoi inquilini dell'acquario ma sono brutte da vedere. Con l'aiuto di un chiarificatore UV-C dell'acqua puoi eliminare con sicurezza le alghe fluttuanti entro 12-48 ore e rendere la tua acqua nuovamente cristallina. Come misura preventiva di consigliamo di utilizzare un rimuovente di fosfati ( JBL PhosEX ultra ) così che le future generazioni di alghe avranno troppo pochi nutrienti per sopravvivere.

In caso di acqua verde devi arieggiare bene il tuo acquario di NOTTE perché la quantità di alghe diminuisce drasticamente il contenuto d'ossigeno nell'acqua.

2. Intorbidamento biancastro

Intorbidamenti biancastri si formano per una massiccia proliferazione batterica. Questo non è necessariamente un problema, ma comporta spesso una mancanza di ossigeno a causa delle enormi quantità che ne consumano i batteri. Con l'aiuto di un chiarificatore d'acqua UV-C puoi uccidere in modo sicuro le masse batteriche entro 12-48 ore e riavere la tua acqua cristallina. Non è detto che tu abbia fatto qualche errore, le proliferazioni in massa di batteri possono sorgere improvvisamente e senza ragione comprensibile.

3. Intorbidamento brunastro dell'acqua

L‘intorbidamento brunastro dell'acqua si verifica raramente e non va confuso con una tinta brunastra dell'acqua! Intorbidamento significa che non riesci più a vedere attraverso l’acqua. L’acqua brunastra può essere perfettamente limpida, come l’acqua ambrata naturale (ad es. Rio Negro). Un intorbidamento brunastro si forma principalmente a causa di piccole parti di legno, solitamente le radici, mordicchiate dai siluri. In questo caso NESSUN chiarificatore UV-C può fornire aiuto, ma soltanto un buon filtraggio extra fine con JBL Symec micro o la sostituzione delle tue radici con legno più duro (ad es. legno di mangrovia o brughiera).

4. Intorbidamento giallastro dell'acqua

Nel corso del tempo la presenza degli escrementi dei pesci fa acquistare all’acqua un colorito giallastro. Puoi evitare questo colorito con un regolare cambio parziale d’acqua ( Cambio dell'acqua ogni due settimane eviti questa colorazione. Con l'aiuto di carbone attivo ( JBL Carbomec activ & JBL Carbomec ultra ) puoi rimuovere la colorazione giallastra, senza però aver risolto le cause. Il cambio parziale dell'acqua ( Cambio dell'acqua ) è la misura migliore! Un chiarificatore UV-C NON aiuta!

5. Acqua tinta di blu

Una colorazione blu dell’acqua può verificarsi solo nel caso di medicine che contengono del colorante, come il metilene blu. Solitamente il colore scompare dopo pochi giorni, poiché la luce decompone il colorante. Dopo il trattamento, bisogna rimuovere i residui di medicinali con del carbone attivo ( JBL Carbomec activ e JBL Carbomec ultra ). Un chiarificatore d’acqua a UV-C NON aiuta!

6. Acqua tinta di marrone

Una colorazione marrone dell’acqua si verifica a causa di torba, legno o all’aggiunta dei cosiddetti condizionatori di acqua ambrata. Generalmente una leggera colorazione marrone è voluta, visto che assomiglia a molte delle acque ambrate presenti in natura e habitat di molti pesci tropicali ornamentali ed è anche utile ad impedire la formazione di alghe indesiderate. Se non si desidera una colorazione marrone, il carbone attivo ( JBL Carbomec activ e JBL Carbomec ultra ) sarà d'aiuto. Un chiarificatore d’acqua a UV-C NON aiuta!