Collaboratori

La JBL si avvale del servizio di circa 160 collaboratori nell’azienda di Neuhofen (Germania) e, in servizio esterno, in Paesi europei come Austria, Francia, Inghilterra, Olanda, Belgio e Repubblica Ceca.

Noi siamo la JBL

160 dipendenti lavorano per la JBL. La maggior parte è occupata nella produzione e nel centro logistico. Circa 30 impiegati si occupano dell’amministrazione e della ricerca, e 30 gestiscono gli uffici delle relazioni estere della JBL in giro per l’Europa. Quasi tutti i nostri collaboratori possiedono uno o più animali, molti un acquario d’acqua dolce ed alcuni anche un acquario marino.

Noi lavoriamo così

Per trasformare un'idea in un prodotto JBL finito e pronto per la vendita serve la collaborazione di molti reparti. Con un esempio vi dimostriamo come funziona.

Un rivenditore di prodotti zootecnici trova difficile vendere ai suoi clienti tre tipi differenti di mangime per l’allevamento degli avannotti. Allora ha un’idea, e ne parla al suo rappresentate di commercio: includere in UN’UNICA scatola tre grandezze di mangime diverse.

Il nostro rappresentante passa l’idea al direttore dello sviluppo mangimi.

Durante una delle conferenze riguardo allo sviluppo, si discute di questa nuova idea e se ne verifica la fattibilità. Ai direttori delle vendite per la Germania e per l’export viene chiesta una valutazione riguardo alla commercializzazione di un tale prodotto. Molte idee sono buone, ma spesso trovano solo un piccolo target così che una loro produzione non è possibile. La quantità minima per un tipo di fiocchi è, ad es., di 2.000 kg.

Si produce un prototipo del mangime e si somministra agli avannotti nel presenti nel centro di ricerca JBL. Dopo eventuali modifiche, gli allevatori di pesci ottengono i prototipi per testarli. Dopo ulteriori adattamenti si decide se fabbricare o meno il prodotto. Vengono discusse le misure degli imballaggi e delle confezioni.

Il reparto acquisti procura le materie prime, le scatole ed eventualmente l’imballaggio.

Il reparto marketing sviluppa l’immagine della confezione. Le diverse lingue vengono selezionate in concordanza con il reparto esportazioni.

Il direttore di produzione prepara le macchine per la fabbricazione e comincia a produrre il mangime, non appena sono arrivate le materie prime e le macchine sono disponibili.

L’amministrazione calcola assieme alla direzione delle vendite il prezzo per il commercio zootecnico e il prezzo raccomandato sulla base dei costi delle materie prime, della produzione e del confezionamento.

Il centro logistico riserva un posto nel magazzino per il prodotto in arrivo.

Il reparto marketing sviluppa una strategia per introdurre il prodotto, per esempio la distribuzione di campioni o una campagna di annunci pubblicitari.

Il web marketing avvia delle attività online per lanciare il prodotto.

Attraverso la stampa, i social media e i rappresentanti si promuove il nuovo prodotto.

Inizia la vendita e i negozi specializzati ordinano il nuovo prodotto. Il reparto vendite della Germania accetta gli ordini e li passa al centro logistico. Qui preparati gli ordini prelevando i prodotti dagli scaffali, che vengono poi imballati e spediti al cliente.

A proposito, il prodotto descritto è stato veramente realizzato e si chiama JBL NovoBaby!