Substrato per terrari

Oltre all'illuminazione, il suolo è uno dei fattori più importanti per un'allevamento naturale di molti animali nel terrario. Spesso risultano ideali anche miscele di due substrati diversi. Il substrato adatto va dunque scelto con molta oculatezza.

Nei terrari, il cui substrato va mantenuto umido, è essenziale avere uno strato drenante inferiore. Così l'acqua di troppo può scendere verso il basso e si evita il ristagno. Per lo strato drenante si usa ghiaia, argilla espansa o JBL Manado .