Pompe ad aria

Così fornisci la tua acqua d'acquario con sufficiente ossigeno

L’acqua del tuo acquario assorbe l’ossigeno attraverso la superficie. Più movimenti ci sono sulla superficie, più questa aumenta e più ossigeno può assorbire l’acqua del tuo acquario. Anche le piante acquatiche, quantomeno durante il giorno, aiutano ad aumentare il contenuto di ossigeno dell’acqua. Ma in presenza di molte piante acquatiche la situazione si può capovolgere di notte, poiché anche le piante consumano ossigeno di notte. Questo si verifica ovviamente anche in presenza di alghe!

Le pompe ad aria ti aiutano ad aumentare in modo semplice il contenuto d'ossigeno nell'acqua. Questo grazie alle bollicine d'aria che sprigionano ma soprattutto per via della movimentazione della superficie dell'acqua.

Durante la somministrazione di medicinali si consiglia spesso l'impiego di Pompe ad aria spesso raccomandato perché allora aumenta il fabbisogno di ossigeno dei pesci.

Come funziona una pompa ad aria?

Pompe ad aria sono costruite in modo da aumentare la pressione dell'aria grazie ai movimenti alternativi delle membrane e di una valvola posta a valle. Nel tuo acquario l'aria poi giunge a una pietra porosa o a un filtro azionato ad aria attraverso un tubo flessibile. Per impedire un riflusso dell'acqua è opportuno inserire una valvola di non ritorno ( JBL ProSilent Safe ). Nel farlo si deve osservare la direzione di montaggio, indicata da una piccola freccia sulla valvola.

Quali pompe ad aria sono a tua disposizione?

Pompe ad aria sono disponibili in diverse dimensioni e alcune sono dotate di una o due uscite d’aria che possono essere regolate. Se vuoi collegare una pompa ad aria a varie pietre porose o ad altri articoli con propulsione ad aria, hai bisogno di un diffusore d’aria ( JBL ProSilent Control ). Puoi anche collegare diversi diffusori d’aria tra di loro, ma il rendimento della pompa deve essere alto a sufficienza.

Piante acquatiche e pompe ad aria

Se vuoi fornire alle tue piante acquatiche anidride carbonica tramite un impianto di fertilizzazione con CO2, dovresti fare a meno della pompa ad aria o utilizzarla solo di notte. Anche le piante consumano ossigeno di notte. È per questo che si può verificare una carenza di ossigeno di notte, quando ci sono molte piante nell’acquario. Di giorno le tue piante producono molto ossigeno e la pompa ad aria espellerebbe parecchia CO2 tramite i movimenti della superficie dell’acqua – un effetto simile a quando si agita una bottiglia di Coca Cola e viene espulsa la CO2.