JBL ProFlora pH Control
Computer di misurazione e regolazione dei valori di CO2/pH in acquari

Per questo articolo ci sono prodotti successivi:
ProFlora pH-Control Touch
  • Promuove la crescita delle piante e la vitalità dei pesci: un computer per il calcolo preciso e la regolazione ottimale del pH negli acquari.
  • Facile da montare e da usare: fissaggio permanente sulla parete a mezzo di una staffa. Staccabile. Misurazione attraverso elettrodo pH da acquistare separatamente (sostituire 1 x all'anno circa)
  • Tecnica di misurazione e regolazione: display grafico, interfaccia diretta, sensori separati per pH e temperatura, valvola magnetica di precisione per controllare il numero delle bolle
  • Regolazione automatica: rilevamento del pH impostato e di quello effettivo. Calcolo automatico e rifornimento della quantità di CO2 richiesta. Funzione di allarme.
  • Contenuto: computer JBL ProFlora pH-Control, con attacco parete, alimentatore universale, sensore temperatura, soluzione tampone pH 7/pH 4, soluzione di conservazione e rivitalizzazione, acqua dist., kit test KH, cuvette calibratura, garanzia 4 anni
Scopri di più
Prezzo di vendita raccomandato incl. IVA
Disponibile dal tuo rivenditore.
Rivenditore specializzato nelle tue vicinanze
Trovi questo articolo dal tuo rivenditore specializzato o nei negozi online
Informazioni sul prodotto

Pesci sani grazie ad un corretto pH
Il valore del pH indica l’acidità dell’acqua. Deve essere misurato costantemente e regolato secondo necessità per mantenere la salute di pesci e piante. Il corretto valore del pH dipende dalla quantità di pesci nell’acquario. Un pH incorretto può causare stress e malattie.

Informazioni tecniche:
Valvola magnetica di precisione.
Sensori separati per il pH e la temperatura.
Display grafico moderno.
Controllo dei sensori ad ogni calibratura.
Diagnosi degli errori se la calibratura è fallita
Indicazione permanente: pH valore reale/valore nominale, tensione del sensore, temperatura, memorizzazione calibratura in giorni/ore, stato della valvola, precisione della misurazione.
Impostazione del valore nominale: liberamente selezionabile o calcolato automaticamente dall'auto pH.
Compensazione automatica della temperatura durante la misurazione e la calibratura.
Isteresi liberamente selezionabile (deviazione superiore e inferiore dal punto di commutazione).
Password blocco tasti.
Funzione d'allarme pH (segnale range)
Funzione d'allarme temperatura (segnale range/set point)
Stato della valvola selezionabile
Lingua: D/BG/F/NL/I/DK/E/P.
Funzione reset.

Alimentatore universale adatto a tutte le comuni tensioni di rete nel mondo. L'elettrodo va acquistato separatamente così il cliente ha sempre un elettrodo nuovo di fabbrica. L'elettrodo va sostituito una volta all'anno.

Dettagli

JBL ProFlora pH Control

Art.n°:
6341800
Codice EAN:
4014162634184
Volume imballaggio:
10.400 l
Peso lordo:
1790.000 g
Peso netto:
1328 g
Fattore peso:
1000
Dimensioni (L/A/P):
80/382/340 mm

Dati tecnici

FAQ
Come riconosce il JBL pH-Control un sensore "non perfettamente funzionante"?

Il sensore del pH trasmette una tensione al misuratore che converte la tensione nel valore del pH.
Questa tensione NON rimane costante per tutta la durata del sensore! Perciò questo deve essere calibrato regolarmente, facendo ciò il sensore riconosce le alterazioni di tensione dovute all’usura dell’apparecchio e potrà visualizzare nuovamente valori affidabili.
La calibratura avviene a pH 7 e pH 4.
Un nuovo sensore, con un pH 7, trasmette una tensione di 0 mV (+/- pochi mV) al misuratore. Più la tensione, con un pH 7, devia da 0, tanto più è usurato il sensore. La deviazione può verificarsi verso + oppure -. Con una deviazione di oltre +40 o -40 mV il misuratore rifiuta il sensore. Appare il messaggio di errore OFFSET.
ATTENZIONE: lo stesso messaggio di errore viene visualizzato anche quando accidentalmente hai iniziato a calibrare con 4!!
Con un pH 4 il sensore trasmette una tensione di circa +186 mV (con il pH 7 a 0 mV). Ciò significa che tra i singoli intervalli di ph (4-5, 5-6 e 6-7) c'è una differenza di circa 62 mV. Tanto minore è questa differenza, tanto più è usurato il sensore. Con differenze inferiori a 30 mV il misuratore rifiuta il sensore.
Viene visualizzato il messaggio di errore DELTAV.
ATTENZIONE: compare lo stesso messaggio di errore quando si calibra accidentalmente due volte a 7!!

IMPORTANTE: i sensori non riconosciuti possono spesso essere riportati "in funzione" se li immergi (per diversi giorni) nella soluzione di conservazione!

Perché il regolatore indica continuamente un pH troppo alto/basso? Perché la calibratura non funziona benché il sensore sia nuovo?

Probabilmente la causa è molto facile da risolvere. Prima dell’introduzione del sensore nell’acquario ossia prima della calibratura va tolto il cappuccio protettivo, per poter eseguire correttamente il controllo / la calibratura. Il cappuccio protettivo serve per conservare e riattivare il sensore con il liquido di conservazione. Nell’acquario e durante la calibratura il cappuccio va tolto perché non lascia passare l’acqua dall’esterno.
Se il regolatore continua a mostrare un errore di calibratura, anche dopo aver tolto il cappuccio, leggi i dettagliati messaggi d’errore nelle FAQ.

Perché il valore del pH salta sullo schermo di JBL ProFlora pH Control?

Se il valore del pH è soggetto a grandi variazioni, questo indica che c’è un’interferenza con un altro dispositivo elettronico. I ballast nelle plafoniere, per esempio, creano un campo elettromagnetico se non sono schermate dalle interferenze. Ciò può disturbare il sensore sensibile. Se stacchi la spina dalla presa, il valore del pH si stabilizza di colpo. Esegui questo procedimento con tutti i dispositivi elettrici dell’acquario per trovare la causa.

Si possono evitare dei disturbi ulteriori, utilizzando dei cavetti elettrici separati. Separare i circuiti elettrici può anche rivelarsi un vantaggio. I regolatori del pH di JBL vengono prodotti e testati secondo DIN EN 55014-2 e non interferiscono con altri dispositivi tecnici. I portatori di pacemaker non sono quindi esposti ad alcun rischio con JBL pH Control.

Se un altro dispositivo tecnico dovesse disturbare il tuo pH Control, significa che non è schermato
elettromagneticamente secondo questo standard tecnico.

Se l’errore persiste, prova a rimuovere il sensore della temperatura dal pH Control. Se ora il valore rimane stabile, il difetto potrebbe torvarsi nel sensore della temperatura.

Cosa significa INSTAB sullo schermo di JBL pH Control 12 V?

Il messaggio INSTAB indica: tensione del sensore instabile: la testa del sensore è sporca, l’elettrolita è fuoriuscito dal sensore, la testa del sensore è danneggiata.

Rimedio: pulisci la testa del sensore (vedi le relative istruzioni), metti il sensore nella soluzione di conservazione per 24 ore e ripeti la calibrazione. Se questo non funziona, il sensore è difettoso e va sostituito.

Cosa significa OFFSET sullo schermo di JBL pH Control 12 V?

Il messaggio OFFSET indica: la tensione del sensore a pH 7,00 è fuori dai valori limite, il sensore è troppo vecchio, il cavo è difettoso o non è connesso alcun sensore.

Rimedio: controlla che non ci siano segni di danni al cavo del sensore e ripeti la calibrazione. Se questo non funziona, sostituisci il sensore e ricalibra.

Mostra più FAQ ...
Blog – Opinioni & Esperienze

16.07.2017

Outline: Fertilisation in the Aquarium

The JBL plant care concept leads to vigorous and healthy growth even with the most demanding aquatic plants. JBL has all the components you need, whether it’s a fertiliser, a bottom substrate or a fully automatic CO2 fertiliser system.

Scopri di più

19.06.2017

Components of a ProFlora CO2 System: The Right Setup

Below you will find an outline graphic with examples to explain the structure and interconnections of all the CO2 components.

Scopri di più

26.02.2017

Plant aquarium in fast motion with or without CO2

Have you ever had the chance to see how big the difference really is between a plant aquarium with and without CO2 fertilisation?

Scopri di più

31.08.2016

Why plants grow better with CO2

The discussion, whether aquariums also work without CO2, is as old as modern aquatics itself. One thing is clear: aquatic plants need carbon for their growth.

Scopri di più

01.08.2016

Water values for water plants in detail

If we transfer this Liebig’s Law of the Minimum to the aquatic field it quickly becomes clear how important balanced fertilisation is for plant aquariums.

Scopri di più

06.07.2016

The story of liquid CO2 fertilisation – The Reliability

In the fourth part of the series “The story of liquid CO2 fertilisation” we examine what we consider to be the most important aspect. The health of your animals but also of you, the aquarium owners is our number one priority.

Scopri di più

06.07.2016

The story of liquid CO2 fertilisation – The Reliability

In the fourth part of the series “The story of liquid CO2 fertilisation” we examine what we consider to be the most important aspect. The health of your animals but also of you, the aquarium owners is our number one priority.

Scopri di più

03.07.2016

The story of liquid CO2 fertilisation – The CO2 Content

In the third part of our series “The story of liquid CO2 fertilisation,” we look at the CO2 content of the “liquid CO2” products which are added to the aquarium.

Scopri di più

30.06.2016

The story of liquid CO2 fertilisation – The Effect

In the second part of the series “The story of liquid CO2 fertilisation” we examine how glutaraldehyde containing products work on plants.

Scopri di più

27.06.2016

The story of liquid CO2 fertilisation – The Substance

In the first part of the series “The story of liquid CO2 fertilisation” we look at the active substance of the products considered liquid CO2.

Scopri di più

24.06.2016

The story of liquid CO2 fertilisation

A lot of aquarists are talking about liquid CO2, which is said to be able to replace a conventional pressurized gas system or a bio-CO2 system.

Scopri di più

18.06.2016

Why is carbon dioxide (CO2) the most important plant nutrient in the aquarium?

Carbon dioxide is the nutritional basis for aquatic plants which is supplemented through micro and macronutrients and light. The balance between all these elements is necessary for thriving plant growth in the aquarium.

Scopri di più

01.04.2016

There’s more to fertilization than you’d think Part 2

Simply put, Liebig’s Law of the Minimum states that the growth of plants is limited by the scarcest resource. Adding a nutrient which already exists in abundance does not influence the growth.

Scopri di più

29.03.2016

Fertilization is not just fertilization Part 1

Unlike in natural waters, aquariums with fish mostly have a surplus of nutrients caused by feeding and the resulting fish excrement. Thus nitrates and phosphates in large (often too large!) quantities are available for the plants.

Scopri di più

26.11.2015

Oxygen Explosion in the Aquarium – The Right Fertilisation

Every evening my aquarium resembles a “whirlpool“ with a thousand little oxygen bubbles. This is the time I relax and wind down after a long day.

Scopri di più
Stampa

27.10.2016

Ora ancora più sicuri con la gratuita JBL GarantiePlus

Gli acquirenti di prodotti tecnici JBL ora possono sentirsi più tutelati, perché JBL regala a loro due anni di ulteriore diritto di garanzia. Registra online il tuo prodotto entro il periodo di garanzia di due anni, offerta dal ...

Scopri di più
Laboratori e calcolatori

ProScape calcolatore di fertilizzante

Qui puoi calcolare l'approvvigionamento ottimale del tuo acquario con i ferrtilizzanti JBL ProScape. Per concimare in modo corretto le tue piante acquatiche raccomandiamo di farlo in due dosaggi.

Laboratorio online per l’analisi dell’acqua

Inserisci i tuoi valori dell’acqua per ottenere, entro pochi secondi, un’approfondita analisi. Tu inserisci i tuoi valori dell’acqua e noi li analizziamo! Qui hai la possibilità di inserire direttamente i valori dell’acqua da te misurati nel Laboratorio online, che li analizzerà, te li spiegherà e ti proporrà eventuali interventi che ti possano aiutare d’aiuto.
Vale la pena di leggere

GarantiePlus

Con l’estensione di garanzia JBL GarantiePlus ti assicuri una garanzia extra lunga, estesa a 4 anni dalla data d’acquisto del tuo prodotto JBL. Non rinunciare al tuo prolungato dritto di garanzia.

Allestire un acquario

Qui scopri come allestire il tuo acquario. Nel filmato ti illustriamo passo per passo l’allestimento di un acquario. L’opuscolo “Allestire un acquario” contiene tutte le informazioni che ti servono per un nuovo allestimento.

Problemi con l'acquario

Stai affrontando problemi con le alghe o le tue piante da acquario non crescono bene? L’acqua è torbida o i tuoi pesci sono malati? I parametri dell'acqua non corrispondono alle tue aspettative? Il nostro staff di esperti ha analizzato attentamente i problemi che si presentano nel campo dell’acquariofilia, e ti offre soluzioni che funzionano davvero.
Download

Istruzioni per l'uso

  • JBL ProFlora pH Control
    Dimensioni:
    3 MByte
    Download

Test di prodotti & informazioni

  • JBL ProFlora pH Control-Produkttest
    Dimensioni:
    517 kByte
    Download
  • JBL ProFlora pH Control AQUACHARTS Aquaristik Test
    Dimensioni:
    2 MByte
    Download
  • JBL ProFlora pH Control- Erfahrungsbericht
    Dimensioni:
    1 MByte
    Download
  • JBL ProFlora pH Control-Erfahrungsbericht
    Dimensioni:
    1 MByte
    Download

Norme di sicurezza

  • Avvertenze di sicurezza per apparecchi tecnici
    Nome file:
    JBL_Sicherheitshinweis_fuer_Technische_Geraete.pdf
    Dimensioni:
    18 kByte
    Download
Pezzi di ricambio
Accessori